SOS MEDITERRANEE

Soccorso in mare

AIUTACI AD ASSISTERE I BAMBINI SULLA OCEAN VIKING

SOS MEDITERRANEE è un’organizzazione marittima e umanitaria sostenuta dalla società civile europea per il soccorso nel Mediterraneo. Dall’inizio delle operazioni, nel 2016, abbiamo salvato oltre 34.000 persone in fuga dall’inferno libico, prima con la nave Aquarius e ora con la Ocean Viking.

Non tutti però sono stati così fortunati: dal 2014 ad oggi più di 22.000 persone migranti sono morte o scomparse nel Mediterraneo centrale, la rotta migratoria più letale al mondo. Quasi altrettante sono state intercettate dalla Guardia costiera libica, finanziata e addestrata dall’UE e dall’Italia, e riportate forzatamente nei campi di detenzione in Libia, dove sono diffusi e documentati abusi, estorsioni e torture.

Su 100 persone che cercano una via di fuga da guerre, violenze e carestie attraverso il Mediterraneo, circa 15 sono minori non accompagnati.

Correndo la Milano Marathon per SOS MEDITERRANEE ci aiuterai ad assistere per 6 mesi tutti i minori non accompagnati che verranno soccorsi dalla Ocean Viking, i più fragili e vulnerabili tra i naufraghi accolti a bordo.

Il nostro obiettivo è assicurare a tutti loro prima assistenza e cure mediche, nonché la loro completa presa in carico fino allo sbarco in un luogo sicuro.

I bambini soccorsi sono in genere esausti dal viaggio che hanno effettuato, debilitati, doloranti per la tratta in mare e per gli abusi subiti in Libia. Anche i più piccoli spesso presentano segni di bruciature, ferite non rimarginate. Ancora più gravi sono i traumi psicologici che portano con sè: in molti hanno perso i genitori, o peggio ancora li hanno visti morire davanti ai propri occhi, in alcuni casi durante la traversata, poche ore prima del salvataggio.

Appena saranno accolti sulla nostra nave, misureremo loro la temperatura e distribuiremo mascherine anti-Covid e “Rescue kits” contenenti una bottiglietta d’acqua, biscotti proteici, abiti puliti, una coperta, un asciugamano e uno spazzolino da denti.

Inoltre l’equipe medica li visiterà per identificare eventuali casi critici e richiedere se necessario un’evacuazione urgente. Eventuali casi sospetti di Covid verranno messi in isolamento in un’area dedicata della nostra clinica medica.

Durante la loro permanenza sulla Ocean Viking riceveranno due pasti al giorno, di cui almeno uno caldo, ed un secondo pasto costituito da tè caldo, pane e biscotti proteici oltre all’acqua. I bambini potranno riposare in un container (“shelter”) dedicato, insieme alle donne.

Il team di soccorritori a bordo svolgerà inoltre una prima attività di ascolto e assistenza psicologica su tutti i minori accolti a bordo. Oltre alla gestione dei traumi subiti in Libia e durante la traversata, sarà fondamentale l’attività di supporto costante e di contenimento dell’ansia durante l’attesa (che può protrarsi anche per 10-12 giorni) prima che alla nave venga assegnato un porto sicuro di sbarco.

Aiutaci anche tu a realizzare questo progetto: alla Milano Marathon corri per SOS MEDITERRANEE!

I bambini e minori non accompagnati sulla Ocean Viking, oltre ai generi di prima necessità, devono poter avere uno spazio sereno e confortevole nel quale trascorrere le giornate a bordo, e sentirsi il più possibile accolti e al sicuro.

Grazie di cuore per essere con noi!

Rete del Dono: