Mary's Meals Italia

Alimentazione scolastica e istruzione.

Mary’s Meals Italia Onlus fa parte del movimento internazionale Mary’s Meals, che lavora per un obiettivo comune : trasformare la vita di centinaia di migliaia di bambini poveri in tutto il mondo.

Siamo uniti dalla nostra visione e dalla nostra missione, che consiste nel fornire un pasto quotidiano ai bambini bisognosi presso le scuole di 19 Paesi in 5 Continenti.

Attualmente nutriamo 2 milioni di bambini ogni giorno. Il nostro approccio, semplice ma efficace, ha acquistato slancio e oggi raggiungiamo bambini in Africa, Asia, Caraibi, Europa dell’Est e Sud America.

CHI SIAMO

Circa 64.000.000 dei bambini che soffrono la fame in tutto il mondo non frequentano la scuola. Per sopravvivere, devono lavorare oppure chiedere l’elemosina. E anche nei casi in cui frequentano la scuola, la fame compromette fortemente le loro capacità di apprendimento.

Fornendo i pasti presso le scuole, sfamiamo i bambini e li incoraggiamo ad andare a scuola per ricevere un’istruzione che possa salvarli dalla povertà e dargli la possibilità di scegliersi un futuro.

La stragrande maggioranza del nostro lavoro in tutto il mondo viene svolta dal nostro meraviglioso esercito di volontari. Ma sono le donazioni – di denaro o altri beni materiali – che ci permettono di comprare cibo e altri generi di prima necessità.

Mary’s Meals lavora nei 19 Paesi più poveri del mondo, dove i bambini muoiono ancora di fame, dove andare a scuola non è per tutti, dove mangiare costa pochissimo ma non tutti riescono a farlo.

Il pasto distribuito nelle scuola, blocca la fame, favorisce l’istruzione, aumenta la frequenza e attira sempre più bambini all’educazione. Offriamo loro gli alimenti necessari per il loro sostentamento e l’opportunità di istruirsi per aspirare a un futuro migliore.

La distribuzione dei pasti è anche uno strumento per sostenere le famiglie che lottano per sfamare i propri figli, contribuendo al tempo stesso al miglioramento generale dell’economia nazionale.

COME LAVORIAMO

I nostri programmi per la distribuzione di pasti nelle scuole sono organizzati e gestiti da volontari della comunità nei paesi in cui operiamo. Per esempio, ci sono oltre 80.000 volontari in Malawi che si alternano per preparare, cucinare e servire pasti giornalieri in ogni scuola.

I comitati responsabili dell’alimentazione nelle scuole – composti da genitori, insegnanti e volontari – sono di fondamentale importanza per la nostra attività e rappresentano una delle prime cose da istituire in ogni nuova area in cui Mary’s Meals si trova a operare.

I nostri supervisori lavorano a stretto contatto con questi comitati. Visitano regolarmente le scuole per verificare che i preziosi ingredienti che forniamo siano cucinati e serviti in modo adeguato e per offrire la formazione e l’incoraggiamento necessario per i volontari della comunità.

Dove possibile, serviamo cibo di produzione locale. Tutto questo contribuisce a sostenere la comunità di agricoltori locali e al miglioramento generale dell’economia nazionale.

Le attività di beneficenza sono al centro dei nostri obiettivi e si concentrano su diverse aree:

  • raccolta di fondi e beni da destinare a scopi benefici
  • acquisizione di competenze professionali

In qualità di organizzazione che opera in alcune delle comunità più povere al mondo, ci impegniamo a mantenere bassi i nostri costi di gestione per ottimizzare il beneficio che possiamo ricavare dalle donazioni ricevute. Su ogni euro donato spendiamo al massimo 7 centesimi per le attività di gestione e raccolta fondi.

L’IMPATTO DEI NOSTRI PROGRAMMI

Un investimento per il futuro

Grazie a Mary’s Meals, un’intera generazione di bambini ha avuto la possibilità di completare il proprio percorso di istruzione elementare.

Con molta probabilità questi giovani adulti si troveranno a poter sfamare se stessi e le loro famiglie in futuro, e saranno maggiormente propensi a mandare i propri figli a scuola.

La ricerca ha dimostrato che la distribuzione di pasti nelle scuole ha una serie di effetti positivi, poiché i bambini che non soffrono la fame possono ottenere il massimo dalla loro formazione.

I nostri programmi intendono migliorare in maniera definitiva le condizioni di vita dei bambini e delle loro comunità attraverso:

Cambiamenti a breve termine

  • Riduzione della fame.
  • Aumento del numero di iscrizioni scolastiche.
  • Miglioramento della frequenza, concentrazione e capacità di apprendimento.
  • Introduzione di livelli di apprendimento intermedi.
  • Miglioramento della salute e del benessere delle persone.

Cambiamenti a lungo termine

  • Incentivare le comunità a sostenere l’istruzione.
  • Supporto per i piccoli agricoltori.
  • Maggiore consapevolezza del governo rispetto al problema dell’alimentazione nelle scuole.

La nostra strategia di monitoraggio e valutazione si basa su questi punti chiave.

Nel settembre 2015 più di 150 leader internazionali si sono incontrati alle Nazioni Unite per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente.

La comunità degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, i cui elementi essenziali sono i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS).

Con dei progetti e una filosofia d’azione estremamente semplice ed efficace, la nostra organizzazione è in linea con 7 tra i principali OSS.

PERCHE’ UNIRSI A NOI

Sostenere le comunità e favorire lo sviluppo delle economie nazionali

Laddove possibile, acquistiamo tutto il necessario per implementare i nostri progetti da fornitori locali, come materiali da costruzione e attrezzatura da cucina, oltre ai prodotti di piccoli agricoltori locali. Tutto questo aiuta a rilanciare l’economia nazionale e sostiene ancora più famiglie che stanno lottando per sfamare i loro figli.

In tutti i paesi dove operiamo i bambini vivono in condizioni di estrema povertà e devono fare i conti con la fame giorno per giorno. Molti governi prevedono programmi di alimentazione scolastica nella politica nazionale, ma non dispongono delle risorse necessarie per attuare questi programmi e raggiungere tutti i bambini in difficoltà.

Mary’s Meals può aiutarli a superare questo problema. Con lo sviluppo di programmi di distribuzione di pasti nelle scuole, stiamo creando un modello efficace che può essere implementato dal governo a livello nazionale.

Circa 64.000.000 dei bambini che soffrono la fame in tutto il mondo non frequentano la scuola. Per sopravvivere, devono lavorare oppure chiedere l’elemosina. E anche nei casi in cui frequentano la scuola, la fame compromette fortemente le loro capacità di apprendimento.

Adottare una scuola per un anno, vuol dire assicurare un pasto quotidiano ad ogni bambino iscritto.

COME ADOTTARE UNA SCUOLA

Scuole, individui, gruppi, fondazioni, aziende, possono adottare una scuola in Malawi, Liberia, Kenya e Zambia.

La lista delle scuole, selezionate in funzione dei bisogni, è disponibile sul nostro sito internet.

https://www.marysmeals.it/contribuisci/campagne/adotta-una-scuola

In base al numero di iscritti cambia la donazione necessaria, calcolata sulla base del costo del pasto per un anno (€18,30) x il numero dei bambini iscritti.

La scuola resta attiva come luogo di aggregazione anche nei periodi e giorni di pausa e quindi i bambini potranno mangiare anche in tali periodi, e non solo quando ci sarà lezione. 

Inoltre è possibile dedicare l’adozione della scuola, e chiedere ai bambini di scrivere un nome o una piccola frase sul muro della scuola.

Dopo quattro mesi dalla fine della raccolta fondi riceverete un report con foto e descrizione di come i fondi raccolti stanno aiutando ogni bambino. Si può rinnovare l’adozione anche per gli anni a seguire. 

E’ possibile avviare il progetto direttamente attraverso la pagina dedicata sul nostro sito internet, oppure off line, richiedendolo allo staff di Mary’s Meals Italia.

 Per ulteriori informazioni

 Silvia Tolve

Direttore Esecutivo

Mary’s Meals Italia Onlus

Tel : +39 351 1974433
e: silvia.tolve@marysmeals.org