Fondazione Maratona Alzheimer

Alzheimer e demenze da un punto di vista globale: diritti, cura, prevenzione e ricerca

PROGETTO DI RICERCA

Obiettivo della Fondazione Maratona Alzheimer è agire come promotore di ricerca, identificando annualmente ambiti attorno ai quali suscitare dichiarazioni di interesse, guardando in particolare a proposte particolarmente innovative, progetti “ad alto rischio”.

Partner scientifico nel campo della RICERCA è la Fondazione IRET di Ozzano Emilia (BO).

Si è concluso il progetto triennale che ha visto coinvolto un giovane ricercatore da giugno 2017, con lo scopo di analizzare il decorso della malattia  anche prima che compaiano i sintomi cognitivi, per indagare aspetti istopatologici ad oggi ancora poco esplorati, che potrebbero avere un ruolo causale nella progressione della malattia

Dall’analisi delle cause dei fallimenti nello sviluppo di nuovi farmaci attivi sulle cause oggi ritenute più probabili della malattia, si è appreso che la malattia di Alzheimer opera per anni, decenni, in maniera silente e asintomatica, indicando con chiarezza questa fase come quella sulla quale è necessario intervenire per cambiare la storia naturale della malattia.

Il prossimo progetto di Ricerca verterà su questo tema, siamo in attesa di definire lo studio tra quelli proposti e presentati dalla Fondazione IRET.

Video: